Un festival per elevare lo sguardo, scoprire le radici, cercare il sacro, aprirsi all’inatteso…

Iscriviti alla newsletter

Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Not Found"]
ubu_radici

RADICI

Attraverso la simbologia dell’ascesa alla montagna, il Festival Le Parole della Montagna, con un programma poliedrico, invita a riflettere sul cammino dell’Uomo alla ricerca di sé e del divino.
Ogni anno la scelta del tema ricade su una parola suggerita dalla montagna.
La montagna ha risposto alla “fragilità”, tema dello scorso anno, proponendo quest’anno la parola “RADICI”.
Come gli alberi sono radicati nella terra così anche noi siamo radicati nel nostro territorio ed ancorati alle nostre tradizioni; come gli alberi assorbono linfa dal terreno, così noi dobbiamo assorbire la nostra linfa vitale, per nutrirci e non appassire… Dalla metafora arboricola, il Festival, proverà a porre degli interrogativi su grandi temi come la ricerca dell’identità, la ricerca delle radici del nostro io, nella nostra parte più oscura, l’indagine del futuro che stiamo costruendo o l’elevazione delle nostre “radici” verso l’alto, verso la trascendenza e così via… Scopri il nostro programma per saperne di più.