«

»

Il Festival e il premio “Basilio Mosca”

Abbiamo partecipato quasi per gioco al “Premio Basilio Mosca” – in memoria dell’omonimo trentino – bandito da “Incontri Tra/montani ITM” e finanziato dal Centro Studi Judicaria e non ci credevamo quando abbiamo ricevuto la comunicazione di aggiudicazione del primo premio, dopo una severa selezione fra un gran numero di partecipanti.

11150465_828294377263047_1962737371266035143_n

11150246_828294410596377_2923346655834513774_n

 

 

 

 

 

 

 

La motivazione della giuria, poi, ci ha lusingati: ”La giuria dopo aver attentamente valutato l’originalità del progetto, l’innesco di processi positivi sul territorio,

l’ampiezza di coinvolgimento dei soggetti locali, la pluralità di iniziative, l’occasione di dare inizio a buone pratiche a favore della montagna, la potenziale prosecuzione nel tempo dell’evento, la cura della comunicazione, della pubblicizzazione,

della documentazione, ha unanimemente scelto il progetto di Smerillo come meritevole del premio Basilio Mosca 2015″.

Condividiamo il premio con tutte le persone che con passione contribuiscono alla realizzazione del nostro festival e rappresentano il punto di forza del nostro progetto, garantendo una sempre maggiore qualità.

Un ringraziamento sentito all’Associazione Incontri Tra/Montani ITM ed al Centro Studi Judicaria per la fiducia accordataci.