↑ Return to Festival 2013

20 LUGLIO 2013

Locandina 20 luglioOre 17,30

 “PASSEGGIANDO PER IL MERCATINO”

Due passi tra le mura incantate del borgo di Smerillo, stretti tra l’abbraccio dei Monti Sibillini, con la possibilità di trovare parole e prodotti tipici nutrienti per l’anima e per il corpo

 

Ore 18,00

[immaginario]

“LIMEN”

giorgio tassiInaugurazione mostra fotografica di GIORGIO TASSI

Le immagini dei Sibillini e delle Marche, viste da un angolo visuale speciale e prezioso, da cui è possibile riconoscerne i sensi nascosti e la bellezza straripante.

 

 

 

 

 

 [parentesi]

Davide Rondonila poesia apre

con il poeta DAVIDE RONDONI

Un poeta in grado di cantare, con i suoi versi, la quotidianità dell’esistenza nei suoi aspetti umani più fondamentali, e decisivi, facendone versi sinceri, liberi e commossi.

 

 

 

[cinema]

SAMSUNG DIGITAL CAMERA“DALL’ALTO”

Cortometraggio di FERNANDO MURACA

(regista di importanti serial televisivi, da Don Matteo al Commissario Rex)

 

 

Ore 19,00

[parole]

Ribola “IL FASCINO DEL LIMITE”

Una vita vissuta sul varco

Incontro con lo psicoanalista DANIELE RIBOLA

Appassionato di montagna ed arrampicatore, ci parlerà del fascino del limite, dell’essere attratti da ciò che è estremo, oltre il varco, il fatale richiamo di un altrove che, per l’uomo, si pone sempre al di là.

 

Enrico CamanniInterviene ENRICO CAMANNI (giornalista e storico dell’alpinismo)

 

 Ore 20,00

[convivalità]

Cena a buffet con degustazione di prodotti tipici del territorio

Presso il Ristorante “Le Logge” (prezzo convenzionato Euro 15,00)

 

Durante la cena

streetBoulder2011-1252STREET BOULDER EVENT

Arrampicata libera sui muri del Borgo di Smerillo

Esibizione dei ragazzi della BIGSUN

Lo STREET BOULDER è un adattamento urbano del bouldering, disciplina nata dal free climbing (arrampicata libera). Consiste nell’arrampicare tracciati urbani, come muri, colonne, terrazzi ecc. in modo da poter riprodurre quanto solitamente si fa in montagna o ambienti specifici.

Il sistema è lo stesso: lo scopo è raggiungere la sommità di una struttura, alla base della quale vengono posti dei crash-pad, ossia dei materassini appositi che attutiscono eventuali cadute.

 

Ore 22,00

[immaginario]

Stop your handSTOP YOUR HEADS JAZZ BAND in concerto

La Stop Your Heads Jazz Band nasce a Santa Vittoria in Matenano nel 2011, su iniziativa di un gruppo di ragazzi provenienti da esperienze musicali diverse, ma accomunati dalla voglia di fare musica insieme. LA SYHJB si propone sulla scena come formazione di stampo jazzistico, col giusto mix tra musicisti e semplici appassionati. Il suo repertorio spazia tra i classici del jazz degli anni ‘ 30 agli anni ’60 – ’70 (Glenn Miller, Benny Goodman, George Gershwin, etc.) proposto con una formazione da Big Band con diciotto elementi.