Il cinema

IL GRANDE CINEMA D’AUTORE

Grazie all’importante partnership con il Trento Film Festival, Le Parole della Montagna propone una sezione di film di montagna  e di avventura, vincitori di prestigiosi premi della rassegna cinematografica trentina.

Un’occasione da non perdere per vivere le emozioni del grande schermo e riflettere sulle tematiche proposte dagli artisti del linguaggio cinematografico.

LUNEDI’ 18 LUGLIO 2016 ore 21,00 a Smerillo (FM)

“SOLO DI CORDATA”, il film di DAVIDE RIVA

271954_542244c684d3477ebffb0783d2a4f4c0

Un fedele ritratto filmico del fortissimo scalatore solitario che, ripercorrendo le sue più famose imprese alpinistiche e grazie a preziosi materiali di repertorio inediti uniti alla voce dei suoi più intimi amici e compagni di cordata, racconta, con pensieri e voce dello stesso Casarotto, la ricerca umana celata dietro l’esigenza dell’azione alpinistica immersa nella natura più selvaggia.

Una raccolta di immagini e pensieri sconosciuti che gettano luce sulla complessità umana e l’eclettismo di un uomo che, con la sua volontà e tecnica d’ascesa, ha compiuto imprese straordinarie molte delle quali ancora oggi insuperate e mai ripetute

L’esperimento umano “di uno dei più puri e meno celebrati alpinisti di tutti i tempi” svela che cosa succede all’animo umano quando, penetrando in solitudine nella primordialità del mondo naturale, arriva a confrontarsi con l’origine.

Dopo la proiezione del film, dialogo con il registra Davide Riva
Con la collaborazione ed il contributo del CAI Sezione di Cai Amandola

VEDI IL TRAILER QUI SOTTO

http://solodicordata.wix.com/solodicordata

 

MARTEDI’ 19 LUGLIO 2016 ore 21,00 a MONTEFALCONE APP.NO (FM)

PETIT BUS ROUGE – il film di SÉBASTIEN MONTAZ-ROSSET

petit-bus-rouge-2-500x360Spericolati, irriverenti, folli: non esistono limiti per gli irriverenti acrobati giramondo che attraversano l’Europa a bordo del loro pittoresco autobus rosso alla continua ricerca di nuove sfide. Prendere la vita e il mondo come se fosse un unico grande circo dove dare spazio alla gioia, alla libertà, alla ricerca della felicità.

VEDI IL TRAILER QUI SOTTO

https://youtu.be/AvOg1GWtLJk

 

MERCOLEDI’ 20 LUGLIO 2016 ore 21,00 a SMERILLO (FM)

K2 – TOUCHING THE SKY il film di Eliza Kubarska

k2-touching-the-sky-1-500x360Premo Genziana d’oro al Trento Film Festival. Un film commuovente sulla storia di chi sul K2 ha perduto un genitore.

È possibile conciliare i rischi dell’alpinismo con la scelta di diventare genitori? Ma soprattutto, è giusto decidere di affrontare situazioni potenzialmente molto rischiose, mettendo a rischio la propria vita, nel momento in cui c’è un figlio a casa che aspetta? La regista decide di affrontare questa domanda invitando un gruppo di persone accomunate dall’aver perso durante l’infanzia un genitore sul K2. La montagna si mostra qui come luogo ultimo, in più sensi: sia come limite estremo a cui tendere, sia come luogo conclusivo di un’esistenza. Attraverso il montaggio di materiali d’archivio, interviste e riprese di questa insolita spedizione, la regista ci interroga sul significato della sfida, della montagna e della genitorialità.

VEDI IL TRAILER QUI SOTTO

http://trentofestival.it/…/progra…/film/k2-touching-the-sky/