I protagonisti 2016

    • Andrea Bellavite

      Andrea Bellavite

      ANDREA BELLAVITE nato a Verona nel 1959 ma residente a Gorizia da quasi 50 anni. Laureato in teologia e giornalista professionista, è impegnato in ambiti culturali, filosofici, archeologici, religiosi, politici e sociali. Ha sempre amato camminare e introdurre le persone alla conoscenza della natura, della storia e dell’arte. Dopo aver raggiunto la maggior parte delle cime delle Alpi Giulie friulane e slovene, si è dedicato ai cammini lunghi. In particolare, ha percorso il Cammino di Santiago nel 2005 e la via Francigena dal Gran San Bernardo a Roma nel 2014. Nel 2006, insieme ad altri, ha ideato e proposto l’Iter Aquileiense, un cammino di 10 giorni dall’Adriatico al Monte Lussari, nel cuore delle Giulie. Ha diretto per quasi dieci anni il settimanale goriziano Voce Isontina e per quattro la locale Radio Voce, è attualmente direttore responsabile del periodicoAlpinando del CAI di Cervignano del Friuli e di Nuove Strade/Novi poti, periodico italiano/sloveno dedicato alla salute mentale. Recentemente ha…
    • Andrea Loreni

      Andrea Loreni

      ABOUT ME   FUNAMBOLO nel film del 2015 “IL RACCONTO DEI RACCONTI” di MATTEO GARRONE   FUNAMBOLO per VASCO ROSSI durante il tour LIVEKOM’011   LA MIA STORIA   Affascinato da un modo Altro di pensare la realtà, mi laureo in Filosofia Teoretica all’Università di Torino nel 1999. La mia avventura artistica inizia nel 1997 con il teatro di strada. Nel 2002 e 2003 approfondisco le tecniche del circo contemporaneo alla scuola FLIC di Torino. Nel 2005 ricevo il premio “Torototela” della Regione Piemonte per l’Innovazione e la Valorizzazione del teatro di strada, con questa motivazione: “Andrea Loreni è un artista moderno, che ha saputo coniugare uno spettacolo di facile fruizione con una grande maestria e precisione; numeri un pò da rivista patinata, giocati con l’intelligenza e il “savoir fair”, un poco istrione, della migliore Scuola d’Arte di Strada…: la Strada”.   Dal 2006 mi dedico alla ricerca della verità…
    • Cecilia Casadei

      Cecilia Casadei

      CECILIA CASADEI è Specializzata in Psicologia della percezione visiva ed Espressività visuale, insegna Filosofia e Scienze Umane fino al 2009. Critico d’Arte e Curatore indipendente ha al suo attivo numerose presentazioni, direzioni artistiche, curatele di collettive e personali. Nominata più volte Presidente di giuria per concorsi e premi d’Arte, membro di giuria per associazioni ed istituzioni pubbliche. Nel 2011 collabora alla selezione degli artisti marchigiani per la 54esima Biennale di Venezia curata da Vittorio Sgarbi, il suo nome in catalogo con il nom de plume  Cecilia Ci. Autore di saggi, cataloghi, testi critici firmati anche con lo pseudonimo. Giornalista d’Arte iscritta all’albo Pubblicisti collabora con Il Resto del Carlino e riviste specializzate: numerose le interviste e gli articoli relativi a personaggi di rilievo del contemporaneo, senza trascurare uno sguardo al passato. Per la testata nazionale del “Carlino” si occupa, ad esempio, della querelle sul recente ritrovamento del crocifisso attribuito a Michelangelo.…
    • Cesare Catà

      Cesare Catà

      CESARE CATA’ (1981) è scrittore, filosofo e performer teatrale.  Pamela Olivieri è attrice; formatasi alla scuola teatrale “Proscenio” collabora con vari registi. Il format “Magical Afternoon”, nato nel 2014, propone lezioni-spettacolo sulla grande letteratura, sia in teatro che in luoghi inusuali come spazi naturali, pub, e molto altro.
    • Davide Rondoni

      Davide Rondoni

      Nato nel 1964, a Forlì. Laurea in Letteratura italiana Università di Bologna, relatore Prof. Ezio Raimondi (110 lode). Ha fondato e dirige il Centro di poesia contemporanea dell’Università di Bologna. Ha tenuto e tiene corsi di poesia e letteratura nelle Università di Bologna, Milano Cattolica, Genova, Iulm e in diversi Istituti specializzati nonché all’estero a Yale University e Columbia University (Usa). E’ direttore artistico del festival DANTE09 a Ravenna. Ha partecipato ai più importanti festival di poesia in Italia e all’estero. Ha pubblicato alcuni volumi di poesia, tra cui “Il bar del tempo”, è uscito per Guanda nel gennaio ’99 e “Avrebbe amato chiunque” con i quali ha vinto, tra gli altri, i premi più importanti in Italia (tra cui Montale, Carducci, Gatto, Ovidio, Camaiore, Metauro). “Apocalisse amore”. Mondadori, Giugno 2008. Un libretto edito nel 2001, “Non sei morto, amore” (e ripubblicato nel 2006) è letto in performance dall’autore insieme…
    • Enzo Pace

      Enzo Pace

      ENZO PACE  è professore di Sociologia delle Religioni presso la Scuola di Studi Avanzati “Galileiana” dell’Università di Padova. Visiting Professor all’EHESS (Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, Parigi), è stato Presidente dell’International Society for the Sociology of Religion (ISSR). Assieme a Luigi Berzano (Uiversità di Torino) e Giuseppe Giordan (Università di Padova) è co-editor dell’Annual Review of the Sociology of Religion(Leiden, Brill). Ha ricevuto l’Hoffmann Award for the Intercultural Competence 2014 dall’Università di Vechta (Germania) ed è membro della Consulta sui rapporti con l’Islam presso il Ministero degli Interni. Ha condotto studi sul fenomeno delle sette, dei nuovi movimenti religiosi, del fondamentalismo contemporaneo e sulle trasformazioni del campo cattolico in Europa. Più recentemente si è interessato alla sociologia dell’islam e alla presenza delle comunità musulmane in Europa. Ha partecipato a progetti di ricerca nazionali e internazionali (anche come coordinatore) sugli atteggiamenti e i comportamenti delle nuove generazioni, sul pluralismo morale…
    • Filippo Davoli

      Filippo Davoli

      Nato a Fermo nel 1965, vive e lavora a Macerata. Tra i suoi libri di poesia si ricordano Alla luce della luce (NCE, 1996 – introduzione di Franco Loi), Un vizio di scrittura (Stamperia dell’arancio, 1998), finalista al Premio “Dario Bellezza”,padano piceno (Biblioteca di ciminiera, 2003), Come all’origine dell’aria(L’arcolaio, 2010) e I destini partecipati (La Vita Felice, 2013). Tra i vincitori del “Montale” del 2001 per l’inedito, pubblicato col titolo di 14 solitariin 7 poeti del Premio Montale (Crocetti, 2002), è tradotto in Francia in Filippo Davoli. Cinquante poesies – 1994-2003 (Editions Bénévent), a cura di Daniel Bellucci. In ambito critico, ha curato con Guido Garufi il volume In quel punto entra il vento (Quodlibet studio, 2008), dedicato alla ricezione dell’opera di Remo Pagnanelli nella poetica delle nuove generazioni. Un suo studio sull’opera di Fabrizio De André, Suonare ti tocca. Apprendistato alla vocazione, appare nel volume “Cantami di questo tempo. Poesia e musica in Fabrizio De André – Atti del Convegno dell’Università di Cagliari, giugno 2003”(Aipsa Edizioni,…
    • Giovanni Boniolo

      Giovanni Boniolo

      GIOVANNI BONIOLO è laureato in Fisica ed in Filosofia. Cattedra di Filosofia della scienza e Medical Humanities, Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgico Specialistiche, Università di Ferrara. Anne Boyksen Fellowship, Institute for Advanced Study,Technische Universität München Già fondatore della Cattedra di Medical Humanities, Dipartimento di Scienze della Salute, Università di Milano Già fondatore e direttore della Biomedical Humanities Unit, Dipartimento di Oncologia Sperimentale, IEO, Milano. Presidente della ‘Società Italiana di Storia, Filosofia e Studi Sociali della Biologia e della Medicina’ (BIOM) Membro o Presidente di comitati etici italiani ed europei e di Advisory Board di centri di ricerca e di riviste internazionali I suoi interessi di ricerca riguardano (i) decision-making pubblico e individuale, specie quando vi sono temi eticamente sensibili; (ii) consenso basato sulla fiducia per pazienti; (iii) i fondamenti filosofici della ricerca biomedica e della pratica clinica; (iv) pensiero critico e teoria dell’argomentazione. Responsabile editoriale di Springer Briefs on Ethical and…
    • Kurt Diemberger

      Kurt Diemberger

      KURT DIEMBERGER, oggi ottantaquatrenne, è l’unico alpinista vivente ad avere all’attivo due prime ascensioni assolute di cime oltre gli ottomila metri. Ripetutamente ha scalato il K2, dove è stato protagonista dell’estate drammatica del 1986, quando tredici alpinisti persero la vita sulle pendici del K2. Kurt e la sua compagna Julie, nel tentativo di scalare la “montagna delle montagne”, raggiunsero la cima, ma Julie e altri quattro morirono nella discesa, prigionieri della tempesta a 8000 metri, senza viveri né acqua.   E’ conosciuto come “il cineasta degli ottomila” per i numerosi film realizzati in Himalaya. Vi ve tra l’Italia e l’Austria, ma la maggior parte dell’anno la trascorre viaggiando e filmando in montagna, nella giungla, nel deserto. Ha scirto numerto libri sulla montagna e vinto prestigiosi premi.
    • Lucrezia Ercoli

      Lucrezia Ercoli

      LUCREZIA ERCOLI (Macerata, 1988) è dottore di ricerca in “Filosofia e Teoria delle Scienze Umane” presso l’Università degli Studi di Roma Tre, è direttrice artistica di “Popsophia“ (www.popsophia.it), festival internazionale di Filosofia del Contemporaneo. Insegna presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata e al Liceo delle Scienze Umane del Polo scolastico Don Bosco di Fermo. Scrive sul quotidiano nazionale l’Unità dove si occupa di analisi filosofica dei fenomeni pop del mondo contemporaneo. Nel 2014 le è stato conferito il premio “Marchigiana dell’anno” dal Centro Studi Marche di Roma. Tra gli ultimi saggi che ha pubblicato: Philosophe Malgrè Soi. Curzio Malaparte e il suo doppio (Roma, 2011), con la quale ha vinto il premio di “Frascati Filosofia, Opera Prima”;Filosofia dell’Umorismo (Roma, 2013); Filosofia della crudeltà. Etica ed estetica di un enigma(Mimesis, Milano 2014) presentato al Salone del Libro di Torino.  
    • Manuel Felisi

      Manuel Felisi

      Manuel Felisi nasce nel 1976 a Milano. Frequenta il Liceo Artistico e l’Accademia delle Belle Arti di Brera. Nella sua pratica artistica si muove tra diversi ambiti includendo nelle sue opere pittura, fotografia e collage per creare installazioni nelle quali traduce e racconta il tempo. Il file rouge che lega la sua produzione è un argomento che riguarda tutti noi, il nostro essere ed esserci, qui ed ora; il tempo con il suo passare cambia le cose, le preserva e le fa dimenticare. Utilizza la fotografia per esprimere un tempo che immobilizza e misura luoghi, oggetti, persone e sentimenti; l’istante dello scatto fotografico non è più una mera operazione meccanica ma diventa il simbolo che lega le diverse tipologie di tempo descritte nell’opera. Le sue opere sono composte da strati di diversi materiali che seguono sempre uno stesso ordine scientifico, come un rituale che – dalla pittura alla stampa –…
    • Paolo Benanti

      Paolo Benanti

      PAOLO BENANTI Nato a Roma (Italy), il 20 luglio 1973. Religioso francescano nel Terzo Ordine Regolare dal 1999. Ha esperienza in campo tecnico con gli studi in ingegneria e in campo etico con gli studi filosofici e teologici. Istruzione Joseph P. and Rose F Kennedy Instituteof Ethics, The Intensive Bioethics Course, XXXX, Georgetown University, Washington (DC), 2-6 Giugno 2014 Neuroethics by J.D. Moreno, Dept. of Medical Ethics and Health Policy Perelman School of Medicine University of Pennsylvania’s Online Course @Coursera, with 100,0% Joseph P. and Rose F Kennedy Instituteof Ethics, The Intensive Bioethics Course, XXXIX, Georgetown University, Washington (DC), 3-7 Giugno 2013 Premio Belarmino – Vedovato quale migliore dissertazione dottorale in etica pubblica e sociale del 2012, Pontificia Università Gregoriana Workshop “The Managment of Infertility Today” organizzato dalla Pontificia Accademia pro Vita, 24 febbraio 2012, Città del Vaticano I corso di biopolitica – Fondazione Magna Carta con il patrocinio del Ministero della Salute e…
    • Paolo Crepet

      Paolo Crepet

      PAOLO CREPET nasce a Torino nel 1951. Dopo l’internato presso l’Istituto di biochimica dell’università di Padova e alla Clinica delle malattie nervose e mentali dell’università di Padova, consegue la laurea in Medicina e Chirurgia a cui successivamente si aggiunge quella in Sociologia. Nel 1985 ottiene la specializzazione inPsichiatria presso la clinica psichiatrica dell’Università di Padova. E’ uno psichiatra, scrittore e sociologo italiano, ospite frequente di varie trasmissioni televisive.  
    • Sandro Polci

      Sandro Polci

      Sandro Polci, architetto, ricercatore (non solo per professione) marchigiano e liciniano
    • Selene Zorzi

      Selene Zorzi

      SELENE ZORZI è docente di Antropologia Teologica e Teologia spirituale, dopo la Laurea in Filosofia, la specializzazione in Teologia e Scienze Patristiche e il Dottorato in Teologia, ha ottenuto il diploma da Coach presso la U2Coach Academy ed è iscritta alla International Coach Federation Global (ICF). Un profilo professionale che annovera esperienze di atletismo a livello agonistico, anni di vita monastica, organizzazione e guida di seminari e giornate di formazione, oltre a numerose pubblicazioni e conferenze su tematiche filosofiche, teologiche, spirituali e di genere. Conseguita la maturità classica, ha ottenuto la Laurea in Filosofia presso l’Università di Roma Tor Vergata e il Baccellierato in Teologia presso il Pontificio Ateneo S. Anselmo di Roma. Dopo essersi dedicata con dedizione “monastica” alla pallavolo, ottenendo brillanti risultati a livello nazionale con l’Ostia Volley Club, ha rivolto il suo “atletismo” alla vita spirituale, entrando in un monastero benedettino. Ha frequentato l’Istituto Patristico Augustinianum di Roma,…
    • _Antonella de Gasperi

      _Antonella de Gasperi

      Le lezioni di yoga e meditazione sono tenute da Antonella, insegnante qualificata. E’ stata allieva di Francoise Berlette (figlia di Denise Berlette, maestra del pranayama, e di Andre’ Van Lisebeth, precursore dello yoga in occidente) maestra nell’arte dello yoga adattato alle esigenze psicofisiche occidentali, e di Roberto Laurenzi, maestro nella ricerca filosofica, nell’esoterismo, e nello sciamanesimo universale. Si e’ diplomata presso EFOA UNIVERSITY, scuola di formazione per insegnanti di yoga riconosciuta a livello europeo dove ha frequentato 7 anni di corso, durante i quali ha perfezionato la sua conoscenza di asana, pranayama, pranavidya, hathavidya, kramavidya, kriya e kundalini. Ha frequentato vari corsi e seminari di rigenerazione posturale, yoga terapia, esoterismo e musicoterapia.
    • _Emanuele Franceschetti

      _Emanuele Franceschetti

      Emanuele Franceschetti è nato ad Ancona, nel 1990. Laureando in Musicologia alla Sapienza, vive tra Montegranaro (Fm) e Roma. Chitarrista, studia (disordinatamente e incessantamente) da sempre jazz e improvvisazione, perfezionandosi, tra gli altri, con Roberto Zechini e Ramberto Ciammarughi, e frequentando numerose masterclass con musicisti di livello internazionale. Da sempre orientato verso la letteratura, il teatro (laurea triennale in storia del teatro con una tesi su Antonin Artaud) e la poesia: è del 2011 la sua prima raccolta in versi ‘Dal labirinto’ (L’arcolaio – Forlì), seguita da ‘Terre aperte’ (Italic Pequod-Ancona, 2015), presentata anche tra le nuove proposte poetiche al festival ‘Le parole della montagna’, con Filippo Davoli e Davide Rondoni, dove quest’anno parteciperà come chitarrista, proponendo musiche originali. Collabora stabilmente con diverse web riviste, scrivendo anche di teatro e melodramma. Tra queste Quid Culturae, periodico d’arte e cultura diretto da Filippo Davoli.  
    • _Francesco Fabiano

      _Francesco Fabiano

      FRANCESCO FABIANO  Coach e formatore, laureato in Scienze Politiche, esperto in comunicazione, marketing e sviluppo commerciale. Ha gestito percorsi di formazione e crescita delle risorse umane per importanti aziende nazionali e internazionali. E' specializzato in coaching motivazionale, team building e sviluppo della leadership.
    • _Lelita Staffieri

      _Lelita Staffieri

      FLORITERAPIA A partire dal 2000, si forma inizialmente a Milano, poi a Bologna e Roma, sperimentando il repertorio floriterapico di Bach. Dal 2002 avvia attività di ricerca e gruppi di lavoro esperenziali basati sull’assunzione di essenze floreali a supporto di tematiche specifiche e di percorsi di crescita individuale. Continua la formazione e l’aggiornamento frequentando corsi, seminari ed iniziative organizzate dal RIF – Registro Italiano Floriterapeuti -, dal centro di Benessere Psicofisico, dall’Unione di Floriterapia, dall’Università Tor Vergata di Roma e dall’Università di Naturopatia Rudy Lanza cui nel 2004 si iscrive per conseguire il diploma triennale di Naturopatia. Dopo il diploma di Naturopatia, con la stessa Scuola Rudy Lanza consegue il Master annuale in Floriterapia. Segue i corsi ed i seminari di aggiornamento tenuti dal RIF e le specializzazioni tenute dalla Scuola di Naturopatia Rudy Lanza. FIORI CALIFORNIANI Il repertorio floriterapico composto dalle quintessenze californiane consente una floriterapia in chiave evolutiva…
    • _Martina Cocci

      _Martina Cocci

      Martina Cocci si è laureata in Musicologia a Cremona, presso l'Università degli Studi di Pavia. Ha frequentato i corsi di Canto Gregoriano della sezione italiana dell'A.I.S.C.Gre. Svolge attività concertistica con la Schola Gregoriana Monodia Urbis e la Schola Internazionale Audi Filia, dirette dal M° Alessandro De Lillo. Attualmente frequenta la Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell'Archivio di Stato di Roma.