Un festival per elevare lo sguardo, scoprire le radici, cercare il sacro, aprirsi all’inatteso…

Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Monteleone di Fermo
Montefalcone Appennino
Smerillo

MER 13/07

ore 18:00
Smerillo

Per quello spazio immenso
fra qui e l’orlo del cominciamento

Vernissage della mostra di Ettore Frani
a cura di Cecilia Casadei e Paola Feraiorni

Perdersi per divenire tutt’uno con l’orizzonte. La fine e l’inizio di un eterno divenire, dove perdersi è ritrovarsi in un percorso verso la gioia. Le opere straordinarie di Ettore Frani come emblematica visione del mistero dove il buio incontra la luce.
ETTORE FRANI nasce nel 1978 a Termoli (CB). Si diploma in Pittura presso le Accademie di Belle Arti di Urbino nel 2002 e Bologna nel 2007. Dal 2004 inizia il suo percorso espositivo che lo vede partecipare a numerose mostre collettive e realizzare altrettante mostre personali. Nel 2010 ha vinto il Premio Artivisive San Fedele 2009-2010 e nel 2015 è stato finalista al 16° Premio Cairo. Tra le principali sedi espositive che hanno ospitato i suoi lavori ricordiamo: il Museo San Fedele a Milano, la Raccolta Lercaro a Bologna, il PAN a Napoli, Casa Natale Raffaello ad Urbino, il MAR a Ravenna, le Tese di San Cristoforo a Venezia per la 54^ Biennale Internazionale d’Arte, Museo L’Arca Lab di Teramo. Alcune sue opere sono presenti in importanti collezioni pubbliche e private.
ore 19:00
Smerillo

La scuola italiana fa schifo?

con Enrico Galiano

Un giovane maturando, con passione e senza infingimenti, ha denunciato la fine della scuola. È veramente così? La pandemia ha definitivamente annientato la scuola? Il prof. Enrico Galiano pur mettendo in luce le criticità dell’istituzione scolastica, non si perde nel pessimismo, ma individua un percorso di fiducia, nella convinzione che per trovare davvero la propria strada è necessario sbagliare.
ENRICO GALIANO Insegnante in una scuola di periferia, sa come parlare ai ragazzi. Ha creato la webserie Cose da prof, da oltre venti milioni di visualizzazioni su Facebook. Ha dato il via al movimento dei #poeteppisti, flashmob di studenti che imbrattano le città di poesie. Nel 2015 è stato inserito nella lista dei 100 migliori insegnanti d’Italia dal sito Masterprof.it. Tra le sue pubblicazioni Eppure cadiamo felici (Garzanti, 2017), L’arte di sbagliare alla grande (Garzanti, 2020), La società segreta dei salvaparole (Salani, 2022) un inno d’amore alle parole e alla lingua.
ore 20:30
Smerillo

Cena sotto le stelle

A Smerillo ci sono solo i panorami, il cielo, le stelle, ambientazione ideale per un momento di convivialità a lume di candela.