Un festival per elevare lo sguardo, scoprire le radici, cercare il sacro, aprirsi all’inatteso…

Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

ore 10:00
Smerillo
[festival dei bambini]

SORPRESE AD OGNI RESPIRO

con Elena Belmontesi e Fabiano D’Angelo

Respiriamo i profumi del bosco con i racconti di Elena e, al termine della passeggiata, i burattini di Fabiano D’Angelo nello spettacolo I debiti di Babbeo.
dalle 9:00 alle 10:30
Smerillo
[laboratorio]

LA VIA DEL FREDDO

con Andrea Bianchi

Un workshop a piedi nudi nelle acque fredde del fiume Tenna, per fare esperienza del metodo HOT mind, che combina il cammino a piedi nudi in natura con facili esercizi di respiro, di equilibrio e di propriocezione (percezione del proprio corpo nello spazio).
ANDREA BIANCHI Editore del magazine online MountainBlog, autore e fondatore della scuola di cammino a piedi nudi in Natura “Il silenzio dei passi”. Tra i suoi libri Con la Terra sotto i piedi (Mondadori) e La via del freddo alla felicità (Vallardi).
[laboratorio]

CONSAPEVOLEZZA
E RESPIRO NELLO YOGA

con Antonella De Gasperi

Divenire consapevoli del ritmo del respiro e della qualità del respiro che esprime la vita attraverso il corpo, questo sconosciuto. Movimenti, posizioni e pranayama.
ANTONELLA DE GASPERI Vive nelle Marche dove insegna Hatha Yoga. Allieva di Françoise Berlette e Roberto Laurenzi, si diploma maestra di Hatha Yoga nel 1997 presso Efoa.
[laboratorio]

IL RESPIRO:
IL LINGUAGGIO DELLA VITA

con Arianna Bitti

Il laboratorio di Rebirthing permetterà di approfondire il potere guaritore del respiro e la capacità di connetterci al nostro progetto di vita. Apprenderemo la tecnica del respiro circolare consapevole che ci permetterà di rielaborare i nostri imprinting più profondi.
ARIANNA BITTI Laureata in Giurisprudenza e in Sociologia con indirizzo psicologico. Master in counseling umanistico integrato (relazione d’aiuto). Mediatrice Familiare indirizzo globale. Coach e formatrice formatori in rebirthing/breathwork.

SAB 17/07

ore 11:00
Smerillo
[poesia]

AGORÀ POETICA

con Filippo Davoli e Guido Garufi
partecipano Michele Bordoni, Ezio Settembri

Appuntamento annuale con la migliore poesia contemporanea. Un momento di condivisione poetica per tutti coloro che si mettono in ascolto.
FILIPPO DAVOLI Una tra le voci più attendibili della poesia italiana contemporanea. Il meglio della sua vasta opera poetica è antologizzato in Poesie 1986-2016. Tra i vincitori del “Premio Montale” del 2001 per l’inedito. Ha pubblicato di recente il libro di poesie Dentro il meraviglioso istante con l’introduzione di Giovanni Tesio (Carta Canta, 2021).
GUIDO GARUFI Poeta, critico, autore di numerosi libri di versi e saggi, tra cui l’antologia Poeti delle Marche. Il Novecento. Vanta per i suoi libri di versi, le prefazioni di Vittorio Sereni e Mario Luzi e per l’antologia quella di Carlo Bo.
ore 17:00
[parola]

MONTAGNA AD AMPIO RESPIRO

con Luca Calzolari e Roberto Mantovani

L’emergenza sanitaria, ha fatto (ri)scoprire la montagna. La chiusura degli impianti di risalita ha avuto come effetto, tra gli altri, il fatto che quando è stato possibile svolgere attività all’aperto fuori dal proprio comune, tante persone hanno sperimentato forse per la prima volta ‘un’altra neve’. Quella non confinata negli impianti. È necessario insistere sulle alternative al turismo di massa che ha oramai reso la montagna un oggetto di consumo. Tra le lezioni della pandemia potrebbe esserci una grande opportunità per praticare nuovi approcci all’ambiente montano?
LUCA CALZOLARI Giornalista professionista, direttore di Montagne360, mensile del Club Alpino Italiano, e de Il Giornale della Protezione Civile.it, di cui è anche fondatore. Ha lavorato per radio, realizzato reportage per la televisione (RAI 3 Teche, RAI 2 e Mixer), e documentari sulla montagna. È speleologo e volontario del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico.
ROBERTO MANTOVANI Giornalista professionista e storico dell’alpinismo europeo ed extraeuropeo. Ha diretto per molti anni la Rivista della Montagna ed ha pubblicato più di 30 libri per vari editori. Si è occupato di multivision, cinema, allestimenti mostre, spettacoli teatrali, talk show, festival cinematografici legati alla montagna.
ore 18:00
[parentesi]

SIBILLA SPRITZ TIME

Aperitivo della distilleria Varnelli

ore 18:30
[parola]

IL RESPIRO DI DIO

con Corinne Zaugg

La crisi ecologica è anche una crisi spirituale che tutti i giorni interroga non solo quello che facciamo, ma anche quello che siamo. Come, a partire da questa eco-catastrofe in corso, possiamo riscoprire una eco-spiritualità capace di riconciliarci con noi stessi, con la terra e con Dio? Forse è possibile. A partire da un refolo di vento… ascoltando il “respiro” di Dio.
CORINNE ZAUGG Voleva diventare veterinaria: la vita l’ha portata da un’altra parte. Laureata all’Università cattolica di Milano, in Storia del Giornalismo abita e lavora in Svizzera con il marito e quattro figli. Ha scritto libri, viaggiato là dove non si arriva per solo turismo, collaborato per anni al Giornale del Popolo di Lugano. Fa parte della redazione ecumenica di Chiese in diretta (Rete1 della Radio della Svizzera italiana). Da dieci anni è presidente dell’Unione Femminile Cattolica Ticinese. E ancora -a volte- pensa che sarebbe stato bello fare la veterinaria.
[parentesi]

CANTO DIFONICO

Intermezzi con Eugenio Cammoranesi

Il canto difonico è un insieme di tecniche vocali che permette la produzione di più suoni da una voce sola.
ore 19:00
[parola]

IL SOFFIO DELLA VITA

Il respiro nella medicina fra Oriente e Occidente
con il Dott. Lucio Sotte

Il soffio vitale anima la vita di ogni uomo ed è stato studiato ed analizzato dalla cultura e dalla medicina, sia in Occidente come in Oriente, con linguaggi differenti ma con l’orizzonte condiviso di associarlo al mistero della vita di ogni essere vivente.
LUCIO SOTTE Laureato in Medicina e Chirurgia a Bologna e specializzato in Anestesiologia e Rianimazione a Trieste. Ha studiato Agopuntura e Medicina Cinese e svolge la sua attività professionale di Agopuntura, Farmacologia, Massaggio, Dietetica e Ginnastica Medica Cinesi a Civitanova Marche. Tiene lezioni e seminari di medicina cinese e agopuntura presso Scuole ed Università italiane ed è responsabile dell’Aggiornamento Corsi e Docenti del Dipartimento di Farmacologia Cinese della Scuola Italo Cinese dell’AMAB di Bologna.
ore 19:30
[parola]

IL RESPIRO NELLA
ORAZIONE ESICASTA

con Gianfranco Bertagni

Che ruolo ha la pratica respiratoria all’interno della preghiera esicasta del Cristianesimo orientale?
Dopo una breve esposizione degli elementi principali di questa pratica contemplativa, si metteranno a confronto gli aspetti di vicinanza/distanza tra l’uso del respiro nell’esicasmo da una parte e nello yoga e nella meditazione buddhista dall’altra.
GIANFRANCO BERTAGNI Già docente all’interno della cattedra di Storia delle Religioni dell’Università di Bologna e professore di Filosofia delle Religioni e Fenomenologia del Sacro presso l’IFST di Modena. È docente nella Scuola di Filosofia Orientale e insegna meditazione.
ore 22:00
[immaginario]

RESPIRO, SOSPIRO, SBADIGLIO

781 secondi contro ogni solitudine di e con Sandro Polci

ore 22:15
[immaginario]

L’AMPIO RESPIRO DELL’ARTE

con Neri Marcorè

Arte, musica, cultura, come medicine dell’anima e della mente, sono le risposte all’isolamento imposto dalla pandemia. Tornare a riempire musei, cinema, teatri, auditorium sarà la migliore riabilitazione post-traumatica della nostra vita interiore e comunitaria. Ne parliamo con Neri Marcorè, artista poliedrico e maestro dell’improvvisazione che anche nei mesi di lockdown non ha mai smesso di cercare nuovi linguaggi e nuovi strumenti per comunicare con il suo pubblico.
NERI MARCORÈ Attore, doppiatore, conduttore televisivo, imitatore, comico e cantante italiano. Marchigiano doc è un grande amante della sua terra di origine e della Natura.