Un festival per elevare lo sguardo, scoprire le radici, cercare il sacro, aprirsi all’inatteso…

Iscriviti alla newsletter

Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

GIO 18/07

ore 18:30

Smerillo

[ immaginario ]

ADRIANO GAMBERINI:
PENSARE CON GLI OCCHI

Cecilia Casadei dialoga con il fotografo Adriano Gamberini

Inaugurazione mostra

Una serie di immagini di grande espressività introduce il lavoro di un uomo partecipe della vicenda umana, immagini che raccontano storie di uomini, donne, culture dei luoghi più disparati del mondo. Una ricerca incessante per trovare “qualcosa negli occhi di un altro”. Intima testimonianza, infinito reportage di orizzonti del mondo.

ADRIANO GAMBERINI Adriano Gamberini collabora con riviste nazionali come Gente Viaggi, Fotografare e le sue foto sono state pubblicate nelle riviste Oasis, Dove, Bell’Italia e sul calendario di Amnesty International. Ha organizzato molte mostre, tra cui nel 2007, con Dario Fo, che lo ribattezzò un “Marco Polo” contemporaneo. Collabora con il Museo della fotografia (Musinf) di Senigallia.

CECILIA CASADEI Specializzazione e studi sulla Percezione visiva, Espressività visuale, Storia e Filosofia dell’Arte. Docente di Filosofia sino al 2009 è Critico d’Arte e Curatore indipendente. Già Vice Presidente dell’Accademia Belle Arti Urbino in rappresentanza del Governo italiano con delega del Presidente Vittorio Sgarbi, nominata dal Ministero come membro esperto. Ha collaborato alla 54ª Biennale di Venezia a cura di Vittorio Sgarbi, padiglione Marche. Giornalista Collaboratore de Il Resto del Carlino e riviste d’Arte.

ore 22:00
[ parola ]

DALL’ALLUNAGGIO AI NUOVI
ORIZZONTI SPAZIALI

con Letizia Davoli, proiezione di immagini dallo spazio

A 50 anni dall’allunaggio quali sono i nuovi orizzonti nello spazio? Letizia Davoli, partendo dal primo passo dell’uomo sulla luna, ripercorre il progresso della scienza fino ad oggi e apre a nuove frontiere nello spazio.

LETIZIA DAVOLI Astrofisica e giornalista. Affascinata dai buchi neri e dal progetto SETI con cui si cercano segnali di vita extraterrestre, approda al giornalismo, occupandosi di scienza, tecnologia, spazio, ambiente e internet. È autrice e conduttrice di C’è Spazio, programma di divulgazione scientifica su TV2000, in cui affronta le frontiere della Scienza ed è conduttrice del TG2000.