Un festival per elevare lo sguardo, scoprire le radici, cercare il sacro, aprirsi all’inatteso…

Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Subscribe elementum semper nisi. Aenean vulputate eleifend tellus. Aenean leo ligula, porttitor eu, consequat vitae eleifend ac, enim. Aenean vulputate eleifend tellus.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

QUANTO MANCA?
Per l’edizione 2020, la montagna per la prima volta, ha suggerito non più una, ma due parole, quelle che più di ogni altre si pronunciano in montagna: “Quanto manca?”.
È la domanda che contiene la fatica della salita che chiede tempi certi sulla sua fine; l’attesa sospirata che conta il tempo che separa da un evento tanto desiderato; la speranza della sentinella che attende vigile la luce dell’alba, che spazza via la notte.
Il tema 2020, deciso in tempi non sospetti, si è rivelato quanto mai profetico alla luce dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, che ci ha costretti ad una quarantena durante la quale il “quanto manca?” era nel pensiero di tutti.
Con un programma ridotto ma intenso, il Festival lancerà uno sguardo sul clima di attenzione/tensione che stiamo vivendo, aprendo ad una riflessione su come imparare ad essere in sintonia con i nostri tempi, anche nelle situazioni più difficili; cercherà di sollecitare interrogativi sul quanto manca alla fine dei tempi o alla creazione dei robot senzienti muniti di un’intelligenza artificiale; indagherà il valore che ha l’attesa e la noia ed altro ancora.
Riflessioni per l’Uomo in cammino, che decide di ascendere la propria montagna interiore, alla ricerca di sé e del divino.

I PROTAGONISTI 2020

MICHELE FOCCHI

Alpinista a 360°, ha partecipato a diverse spedizioni, la più importante delle quali, TransLimes 2017, con Daniele Nardi e Tom Ballard, nel Karakorum dove ha aperto nuove vie su montagne fino ai 6000 mt, che gli sono valse la nomination al più prestigioso premio internazionale di alpinismo, il Piolet d’Or.

ANDREA BIANCHI

Ingegnere, giornalista e scrittore, fondatore ed editore del magazine online MountainBlog, conduce laboratori di camminatori scalzi. Tra i suoi libri La via del freddo alla felicità (2020).

UGO BARDI

Docente di chimica fisica presso l’Università di Firenze, collabora con il Club di Roma ed è membro dell’Associazione per lo Studio del Picco del Petrolio (ASPO), di cui è fondatore della sezione italiana.

MARKUS KRIENKE

Professore ordinario di Filosofia moderna ed Etica sociale presso la Facoltà di Teologia di Lugano, direttore della Cattedra Rosmini, professore incaricato per Antropologia filosofica alla Pontificia Università Lateranense, insegna Dottrina sociale della Chiesa alla Facoltà teologica dell’Italia Settentrionale di Milano.

ALESSANDRA SCIUTTI

Ricercatrice responsabile dell’unità CONTACT presso l’IIT-Istituto italiano di tecnologia di Genova. Nel 2018 ha ricevuto un prestigioso finanziamento per giovani ricercatori con il progetto wHiSPER. Considerata una delle cinquanta donne più influenti nel mondo della tecnologia nel nostro Paese.

DAVIDE RONDONI

Poeta e scrittore, ha vinto alcuni tra i maggiori premi di poesia. È tradotto in vari paesi del mondo. Collabora con programmi di poesia e cultura in radio e TV ed è editorialista per alcuni quotidiani.

CARLOTTA SANTANDREA

Artista poliedrica e versatile, spazia dalla musica alla danza, dalla composizione alla recitazione. Dal 2005 sceglie di dedicarsi professionalmente al tango. Importante l’incontro con il Mo.

PATRICIO LOLLI

Nasce a La Plata, città a 50 km a sud di Buenos Aires, da genitori italiani. Cresce ascoltando tango, musica che diventerà parte integrante della sua vita. Stabilitosi a Bologna promuove la fondazione dell’Associazione Residenti Argentini (Area) di Bologna.

ELIO CIOL

Nasce a Casarsa della Delizia nel 1929. Sempre alla ricerca di nuove dimensioni espressive, elabora un personale modo di esprimersi attraverso la fotografia. Da oltre 60 anni, scrive con la luce, tracciando un lungo e affascinante itinerario fotografico.

ELENA BELMONTESI

Logopedista presso il Servizio di Riabilitazione della Comunità di Capodarco di Fermo, direttore artistico del Festival dei Bambini. Appassionata di scrittura, è autrice di vari libri

BARBARA DE MINICIS

Infermiera; Counselor Professionista; Operatore Funzionale Antistress; conduce laboratori esperienziali per la gestione dello Stress e la promozione di percorsi di salutogenesi e benessere, finalizzati allo sviluppo dell’empowerment personale e collettivo

ANTONELLA DEGASPERI

Antonella Degasperi vive nelle Marche dove insegna Hatha Yoga. Nel 1992 ha la fortuna di diventare allieva di Françoise Berlette e Roberto Laurenzi e si diploma maestra di Hatha Yoga nel 1997 presso Efoa.

FILIPPO DAVOLI

Quella di Filippo Davoli è considerata una voce tra le più attendibili della poesia italiana contemporanea. Il meglio della sua vasta opera poetica è antologizzato in “Poesie 1986-2016”. Tra i vincitori del “Premio Montale” del 2001 per l’inedito. Da sempre vicino al mondo musicale una sua poesia è inserita nella canzone sanremese del nuovo album di Nek, per la voce di Neri Marcorè.

GUIDO GARUFI

(Macerata, 1949) Ha fondato con Remo Pagnanelli la rivista di critica letteraria ``Verso``. Oltre a saggi su Leopardi, Gozzano, Campana e Montale, per la poesia ha pubblicato: Hortus (1981); Conversazione presunta (1987); Canzoniere minore (1997) e Lo scriba e l'angelo (2003). E' presente in diverse antologie.

JACOPO CURI

Vive in provincia di Macerata ed è docente di lettere. Collabora con le associazioni culturali “Versante” (anche come giurato del Premio “Poesia Onesta”) e “Umanieventi” e si occupa di critica letteraria nelle redazioni di «Poesia del nostro tempo» e «Nuova Ciminiera». Con F. M. Serpilli ha curato Poeti neodialettali marchigiani (Quaderni del Consiglio Regionale delle Marche, 2018).

LORENZO FAVA

Nato ad Ancona il 12 giugno 1994, vive a Macerata dove studia lettere e svolge attività giornalistica. Ha pubblicato ``Lei siete voi`` (LietoColle 2019). Collabora con la rivista di poesia ``Inverso``. Suoi testi sono apparsi su siti e blog come Nuova Ciminiera, Atelier, Poetarum Silva, Critica Impura, Carteggi Letterari.

FLAMINIA COLELLA

Flaminia Colella è nata a Roma nel 1996, città dove vive e lavora. Dopo gli studi classici consegue nel 2019 la laurea con lode in giurisprudenza, presso l’università Luiss Guido Carli, con specializzazione in diritto civile. Pubblica il suo primo libro di poesie nel 2018, dal titolo “Sul Crinale” e molti dei suoi componimenti vengono tradotti e pubblicati su riviste italiane, inglesi e spagnole.

SEBASTIANO GATTO

Sebastiano Gatto è nato a Mestre nel 1975. Vive a Venezia. È scrittore e traduttore. Ha pubblicato i libri di poesia Padre Vostro (Campanotto, 2000), Horse Category (Il Ponte del sale, 2009), Strada lavoro (Nervi, 2015) e Voci dal fondo (LietoColle – Pordenonelegge, 2015).

ANDREA COLAMEDICI e MAURA GANCITANO

Filosofi e scrittori, sono gli ideatori di Tlon, scuola di filosofia, casa editrice e libreria teatro. Hanno scritto insieme Tu non sei Dio (2016), Lezioni di Meraviglia (2017), La Società della Performance (2018) e Liberati della brava bambina (Harper Collins 2019).

BRUNETTO SALVARANI

Teologo, saggista, esperto di dialogo ecumenico e interreligioso, docente di Missiologia e Teologia del dialogo. Dirige la rivista “QOL”, fa parte della redazione della trasmissione Protestantesimo di Rai 2, è tra i conduttori di Uomini e Profeti di Rai Radio ).

SANDRO POLCI

Architetto, svolge attività didattica, di ricerca e progettazione. Da alcuni anni si è lasciato plagiare dal camminare lento e dalla Via Francigena.

PHILIPPE DAVERIO

Storico delle idee, critico e storico dell’arte, gallerista ed editore, grande divulgatore di conoscenze artistiche e culturali in trasmissioni televisive di grande successo. Diverse sono le sue pubblicazioni scientifiche e numerose quelle divulgative, tra queste le ultime Quattro conversazioni sull’Europa (2019), La mia Europa a piccoli passi (2019).

ADOLFO LEONI

Mi sono occupato di economia, politica e costume scrivendone su quotidiani, riviste; ho condotto redazioni televisive e radiofoniche. Ora mi interesso di turismo, cultura, arte e luoghi ``belli``. Scrivo testi. I miei ultimi libri sono: Cammino la Terra di Marca; Parole di Pietra-Parole di Carne; Alla mia Terra; Il mio bene sei tu.

QUARTETTO TA NÉA

Il quartetto Ta Néa è composto da Samuele Ricci, Lara Perticari, Monica Del Carpio, Valeria Tamburrini e propone un repertorio dalla musica classica al pop